Negli ultimi anni stiamo assistendo ad un vero e proprio proliferare di programmi televisivi dedicati al cibo. Io stessa, insieme a mia figlia di 10 anni, non perdo una sola puntata di Masterchef, una gara a colpi di prelibatezze culinarie in cui aspiranti chef  si cimentano in duelli ai fornelli allo scopo  di coronare il proprio sogno e riuscire ad aprire un ristorante stellato.  Tra i programmi di successo possiamo annoverare anche Cortesie per gli ospiti in cui due coppie si sfidano, oltre che nell’ arte culinaria, anche nella capacità di accogliere e saper mettere a proprio agio gli ospiti. Addirittura il digitale terrestre dedica un intero canale, FOOD NETWORK, al cibo in tutte le sue sfumature. E proprio su questo canale hanno trovato il successo televisivo anche personaggi nati inizialmente come Food Blogger sui social media- Instagram, Facebook. Basti ricordare Benedetta Rossi che da un piccolo paesino di provincia è riuscita a farsi conoscere in tutta Italia potendo contare oggi su un seguito di circa 5,6 milioni di followers.

Il filo conduttore di tutti questi programmi TV è rappresentato dalla cucina e dal cibo, determinando anche notevoli  cambiamenti nel modo in cui le persone si rapportano al cibo. Oggi infatti sempre più persone sono maggiormente attente e informate  in fatto di  alimentazione sana e corretta, volta a raggiungere un benessere personale legato sì al cibo ma anche ad uno stile di vita salutare  ed equilibrato.

Un cambiamento culturale che si osserva specialmente  nella particolare attenzione che sempre più persone prestano alle componenti nutrizionali dei prodotti alimentari, oltre che ad aspetti specifici dell’alimentazione come origine e provenienza delle materie prime, apporto calorico, vitaminico e proteico visti anche i dati, in costante aumento, relativi alle innumerevoli intolleranze alimentari. Proprio da qui, cresce  l’importanza, per ognuno di noi, di adottare modalità comportamentali volte a promuovere uno stile di vita sempre più elevato partendo, in primo luogo, proprio da ciò che mangiamo.

Una buona salute nasce innanzitutto da una buona alimentazione. Mangiare bene è uno dei piaceri della vita ma ‘ ingurgitare ‘ cibi a caso solo per saziarsi è l’errore più grande che si possa fare. Per questo dovremmo porre maggiore attenzione alla riscoperta della buona tavola, del cibo come convivialità. Lo scopo primario di questo sito è la valorizzazione delle potenzialità alimentari del territorio Piceno, ricco di materie prime di primissima qualità ma ancora forse poco conosciute.

 

Share This
×

Salve!

Chatta con me su WhatsApp.

× Posso Aiutarti?