COS’E’ IL MIELE IN FAVO

Il miele in favo altro non è che il miele grezzo che non è stato sottoposto ad alcun processo di lavorazione da parte dell’uomo. Si tratta pertanto di un miele con al suo interno tutti gli enzimi che, solitamente, non sono presenti dopo le fasi di riscaldamento e filtraggio a cui vengono sottoposti gli altri mieli.
Al suo interno inoltre sono presenti anche propoli, polline e pappa reale oltre a numerose vitamine (in particolar modo le vitamine del Gruppo B), a aminoacidi essenziali, a acidi organici, a minerali come calcio, ferro, magnesio, rame e potassio che lo rendono un vero toccasana per l’organismo umano.

Puo’ essere conservato per periodi abbastanza lunghi anche a basse temperature. L’eventuale cristallizzazione non inficia assolutamente le proprietà nutritive e la commestibilità.

Il miele in favo ha un sapore più intenso ma meno dolce rispetto agli altri mieli. Può essere consumato al naturale, così come viene prelevato dall’alveare. In tal caso non è possibile eliminare le “celle” esagonali in cera che sono ugualmente commestibili e soprattutto ricche di proprietà benefiche per la nostra salute. Al pari di tutti gli altri mieli, può essere usato come un comune dolcificante o anche per accompagnare ed esaltare il gusto di formaggi stagionati.

Share This
×

Salve!

Chatta con me su WhatsApp.

× Posso Aiutarti?