Anisetta Rosati
Dal 1877 in Ascoli Piceno!

“emendat visum, stomachum confortat anisum”

L’Anisetta Rosati Classica è uno storico “elixir” nato come digestivo nella seconda metà dell’ottocento nella Farmacia di famiglia al centro di Ascoli Piceno, premiata, tra l’altro, con Medaglia d’oro alla Terza Esposizione Campionaria Mondiale di Roma del 1900 “aggiudicata dalla Giuria ad unanimità di voti”.
La sua peculiarità è dovuta ad una diligente distillazione discontinua a bagnomaria a lenta evaporazione, di un’attenta selezione dei semi di Anice Verde di Castignano (Pimpinella Anisum L.) riconosciuti universalmente come i migliori e più profumati (Presidio Slow  Food), con l’aggiunta di altre spezie mediterranee provenienti da coltivazioni biologiche.
Molti chef stellati (oltre che nella loro carta dei distillati e cocktails) la utilizzano per preparazioni varie, tipo marinature, dessert, piccola pasticceria, gelati e addirittura per sfumare risotti. L’ideale comunque è berla a temperatura ambiente o con ghiaccio, tre chicchi di caffè e due gocce di lime, oppure miscelata per cocktails e long drinks.
Oltre alla versione “Classica”, viene prodotta l’Anisetta Rosati “Riserva Leone XIII” (Vol 35%), affinata 24 mesi in pregiate barriques di rovere francese, la versione dry “Elixir Très Sec” (Vol 38%) la “Superfine” (Vol. 32%) arricchita da un’infusione a freddo di purissimi stimmi di Zafferano Piceno e l’ultima nata dedicata agli amanti del fumo lento, la “Selection Fumoir” (Vol. 38%) affinata 6 mesi in pregiate barriques di rovere francese con foglie di tabacco.
Viene prodotto inoltre un altro storico digestivo l'”Amaro Picenum – Qualis Superior” dalle proprietà toniche, corroboranti e digestive, ottenute grazie ad una diligente lavorazione di spezie, radici aromatiche e piante officinali di rara nobiltà. Cannella Regina, Anice Verde di Castignano (Presidio Slow Food), Boldo, Camomilla e Menta Piperita, rendono questo amaro morbido e avvolgente, lungo e persistente, con una spiccata nota amaricante data da Assenzio Romano, Rabarbaro, Genziana, Issopo e Alloro.
I semi di anice vengono coltivati nelle dolci colline del Piceno sospese tra mare e montagna, in soleggiati e ben drenati terreni fertili esposti a sud e rinfrescati dalla brezza dei Monti Sibillini, raccolti a mano da abili agricoltori nelle notti del plenilunio estivo. Le dosi proporzionate con l’aggiunta di altre spezie mediterranee provenienti da coltivazioni biologiche fanno dell’Anisetta Rosati un liquore a basso contenuto zuccherino molto gradito al palato.
Con questi prodotti, tutt’ora venduti nella Farmacia di famiglia al centro di Ascoli Piceno, l’azienda Rosati è stata fornitrice di S.M. Vittorio Emanuele III Re d’Italia e di S.S. Papa Leone XIII; qui di seguito riportiamo inoltre i più significativi riconoscimenti ottenuti nel secolo scorso:
– Medaglia d’Oro alla Terza Esposizione Campionaria Mondiale di Roma del 1900 “aggiudicata dalla Giuria ad unanimità di voti”;
– Medaglia d’Oro di 1° Grado – Esposizioni Riunite Firenze 1909 – 50° Anniversario della Rivoluzione Toscana 1859-1909;
– Medaglia d’Oro – 1^ Esposizione Campionaria Ascoli Piceno giugno 1902

Sede legale: Poderi di Maltignano SRL, Via dell’Aspo 44, 63100 Ascoli Piceno

 

 

Acquista i prodotti Anisetta Rosati

Visualizzazione di 1-4 di 12 risultati

Iscriviti alla Newsletter
subito per te uno sconto di 5€!

Iscrivendoti alla Newsletter otterrai subito un Coupon dal valore di 5 euro da utilizzare nel tuo prossimo ordine e riceverai promozioni, sconti e novità! Iscriviti ora utilizzando il modulo che trovi qui a fianco!


Nota Bene∗

- La promozione è valida solo per ordini superiori a 50€.
- Non è possibile sfruttare il buono sconto più di una volta anche con nominativi diversi, non verranno pertanto presi in carico ordini recapitati allo stesso indirizzo di spedizione.

Share This
×

Salve!

Chatta con me su WhatsApp.

× Posso Aiutarti?