Vino rosso IGT Quercus

Montepulciano 70% – Cabernet Sauvignon 30%
ZONA DI PRODUZIONE
Comune di Rotella, provincia Ascoli Piceno

Anisetta Rosati Classica

Storico “elixir” nato come digestivo nella seconda metà dell’ottocento nella Farmacia di famiglia al centro di Ascoli Piceno, premiata, tra l’altro, con Medaglia d’oro alla Terza Esposizione Campionaria Mondiale di Roma del 1900
“aggiudicata dalla Giuria ad unanimità di voti”

Marmellata fatta in casa

Marmellate preparate con frutta a km0, prive di pectina, aromi e conservanti.
Riscopri il vero gusto della frutta.

Cerca un prodotto nel sito

Maccheroncini IGP al ragù

Maccheroncini IGP al ragù

Per 4 persone: 250 g MACCHERONCINI IGP Marilungo600 g passata di pomodoro200 g spezzatino di manzo100 g carne macinata100 g salsiccia75 ml vino bianco25 g pecorino grattugiato25 g parmigiano grattugiato1 u sedano1 u cipolla1 u carote1 u chiodo di garofanonoce moscata...

leggi tutto
La buona salute si costruisce a tavola

La buona salute si costruisce a tavola

Negli ultimi anni stiamo assistendo ad un vero e proprio proliferare di programmi televisivi dedicati al cibo. Io stessa, insieme a mia figlia di 10 anni, non perdo una sola puntata di Masterchef, una gara a colpi di prelibatezze culinarie in cui aspiranti chef  si...

leggi tutto

Terre del Piceno

Immerso nel verde, nel centro dell’Italia, una natura incontaminata, paesaggi da favola che spaziano dal mare fino ai piccoli borghi di collina e di montagna. Questo è il Piceno. Terra di grande ospitalità e di antiche tradizioni. Dalle cime del Monte Vettore, attraversando i sentieri naturali dei Monti Sibillini, ricchi di foreste, laghi e cascate, e dei Monti della Laga, dove è possibile ammirare eremi e grotte millenarie, fino ad arrivare al mare con le splendide spiagge cristalline di San Benedetto del Tronto, Grottammare e Cupra Marittima.

Una straordinaria rilevanza artistica e culturale, ben rappresentata dalle bellezze di Ascoli Piceno che, con la sua Piazza del Popolo,una delle piazze più belle d’Italia definita il SALOTTO D’ITALIA, le sue pittoresche e minuscole RUE, divise tra sole e ombra e le sue maestose CENTO TORRI medievali, fa da apripista ai piccoli, suggestivi borghi incastonati tra le montagne dell’entroterra, con le loro numerose aree archeologiche in cui coesistono resti di architettura romanica e medievale, con i teatri storici, i musei ricchi di opere d’arte spesso dimenticate.

Una natura meravigliosa che ben si presta alle più disparate attività sportive da svolgere all’aria aperta, bici, moto, mountain- bike alla scoperta dei variegati percorsi di collina e di montagna, o semplicemente un po’ di sano footing e jogging respirando l’aria del mare.

Oltre a tutto ciò, il Piceno ti sorprenderà per i mille sapori della sua cucina. Una vastissima varietà di cibi semplici e genuini, preparati rispettando le antiche tradizioni culinarie, fatte di sapori e aromi unici. I tre elementi principali del paesaggio, mare, montagna e campagna, si fondono perfettamente nella gastronomia. Una cucina fatta di sapori forti e decisi, in cui terra e mare convivono in perfetta simbiosi nel segno dell’Amore e del GUSTO per tutto ciò che è sano e genuino.

Terre del Piceno

Immerso nel verde, nel centro dell’Italia, una natura incontaminata, paesaggi da favola che spaziano dal mare fino ai piccoli borghi di collina e di montagna. Questo è il Piceno. Terra di grande ospitalità e di antiche tradizioni. Dalle cime del Monte Vettore, attraversando i sentieri naturali dei Monti Sibillini, ricchi di foreste, laghi e cascate, e dei Monti della Laga, dove è possibile ammirare eremi e grotte millenarie, fino ad arrivare al mare con le splendide spiagge cristalline di San Benedetto del Tronto, Grottammare e Cupra Marittima.

Una straordinaria rilevanza artistica e culturale, ben rappresentata dalle bellezze di Ascoli Piceno che, con la sua Piazza del Popolo,una delle piazze più belle d’Italia definita il SALOTTO D’ITALIA, le sue pittoresche e minuscole RUE, divise tra sole e ombra e le sue maestose CENTO TORRI medievali, fa da apripista ai piccoli, suggestivi borghi incastonati tra le montagne dell’entroterra, con le loro numerose aree archeologiche in cui coesistono resti di architettura romanica e medievale, con i teatri storici, i musei ricchi di opere d’arte spesso dimenticate.

Una natura meravigliosa che ben si presta alle più disparate attività sportive da svolgere all’aria aperta, bici, moto, mountain- bike alla scoperta dei variegati percorsi di collina e di montagna, o semplicemente un po’ di sano footing e jogging respirando l’aria del mare.

Oltre a tutto ciò, il Piceno ti sorprenderà per i mille sapori della sua cucina. Una vastissima varietà di cibi semplici e genuini, preparati rispettando le antiche tradizioni culinarie, fatte di sapori e aromi unici. I tre elementi principali del paesaggio, mare, montagna e campagna, si fondono perfettamente nella gastronomia. Una cucina fatta di sapori forti e decisi, in cui terra e mare convivono in perfetta simbiosi nel segno dell’Amore e del GUSTO per tutto ciò che è sano e genuino.

Share This
×

Salve!

Chatta con me su WhatsApp.

× Posso Aiutarti?